da

The Wire in italiano e’?

25 novembre 2008 in Localizzazione

La traduzione di BuddyPress per quello che ora c’e’ da tradurre e’ fatta, per una sola cosa non ho trovato una traduzione adatta, e come mi ha suggerito Andy ho lasciato “Messaggi Wire” e utilizzato anche nella versione Italiana Wire come parola, ora che il sito e’ ormai avviato, arrivano le prime visite giornaliere, che man mano aumentano e ne sono felice, chiedo proprio a voi visitatori…

Come traduciamo Wire utilizzata nel contesto di BuddyPress dei messaggi ecc?

Sono accettate tutte le idee che vi vengono in mente, l’unione fa la forza e voi siete qui per dare il vostro contributo! Quindi commentate questo articolo con la vostra traduzione piu’ adatta.

Cosa si vince? Uhmmm niente 🙂 oltre alla fama di avermi risolto questo “problema”.

21 risposte a The Wire in italiano e’?

  1. aggiungo inoltre che tale risposta aiuta anche tutti gli utilizzatori italiani di BuddyPress! 😉

  2. ma in pratica cosa sarebbero i “messaggi wire”?
    messaggi diretti? inviati dal form del sito?
    capisco che non si debba italianizzare per forza tutto ma la parola si dovrebbe capire… e francamente “messaggi wire” non si capisce molto bene…
    francesi o spagnoli (che loro traducono sempre tutto) come hanno tradotto la cosa?

  3. Io lo tradurrei con post-it..

  4. dimenticavo… in generale wire dovrebbe indicare “cavo”
    però andrebbe capito il contensto dove viene usato
    ad esempio “wired” si tradurrebbe con “cablato”
    ma “wireless” si traduce generalmente con “senza fili”

  5. grazie per i suggerimenti, preciso che wire nel contesto di BuddyPress e’ inteso come “filo conduttore” nel senso che si lasciano messaggi liberi che riguardano quel determinato ambito, ad esempio i wire per i gruppi, i wire nel profilo, e cosi’ via…

    il suggerimento di Nicola non e’ male, quindi lo terro’ in considerazione visto che si attiene al “messaggio veloce” com’e’ appunto il wire…

    benvengano anche altri suggerimenti, o miglioramenti anche da parte di Nicola 🙂

    per il momento rilascio la nuova versione della traduzione lasciando ancora wire cosi’, appena si arriva ad un compromesso almeno tra noi che partecipiamo al sito ci metto due minuti ad aggiornarla.

    attendo vostre notizie 😉

  6. Fortunatamente a furia di stressarli hanno apero il ticket 🙂 #536

    • Arturo ha detto 1 marzo 2009

      beh di cose ce ne sono molte da sistemare per quello che riguarda la traduzione, comunque ottima cosa aver fatto aggiungere il componente wire per sistemare le stringhe da tradurre.

  7. Ciao, e complimenti per il grande lavoro che stai facendo per tutti noi.

    Secondo me Wire andrebbe tradotto come “Bacheca” o meglio ancora “Muro” (vedi Facebook), altrimenti la gente non capisce facilmente di cosa si tratta.

    Domanda: c’è un modo per modificare questo parametro manualmente sul nostro Buddypress? E come?

    Grazie.

    • non sono un utente di facebook quindi non saprei dirti… per modificare il wire devi modificare la traduzione, il .po salvare e quindi ricaricarla.

      visto che hai ri-sollevato il tutto creero’ un sondaggio in con i vari suggerimenti ricevuti, e allo scadere wire verra’ tradotto secondo il risultato del sondaggio.

      cosa ne pensi/pensate? dite la vostra…

  8. Mah, per come la vedo io, non è obbligatorio tradurre tutto al 100%, si potrebbe anche lasciare wire, che avrebbe un senso più ampio, visto che i messaggi wire posssono essere usati in diversi contesti (commenti fotoalbum, messaggi sui profili, messaggi nei gruppi e così via), non hanno una singola funzione.

    Poi, se proprio bisogna tradurre, non mi attira molto l’idea di prendere i nomi delle cose da facebook, ok che facebook è il re dei social network ecc, ma noi mica vogliamo fare un clone di facebook, noi abbiamo buddypress e come tale deve distinguersi, deve essere un qualcosa di alternatvo a FB, non una “copia”, quindi facebook ha il “muro”? bene, noi abbiamo il “wire”. 😉 (nota: non ha l’intenzione di essere una critica verso chi ha dato l’idea del muro, ma solo una mia opinione personale 😉 )

    Come detto prima, se poi bisogna proprio tradurre, si potrebbe valutare anche “note” o il doppio nome “note/commenti”.

    Però, la mia prima scelta sarebbe sempre quella di mantenere il nome “wire” e utilizzarlo come nota distintiva, un solo nome che riunisce tutto il sistema di messaggistica all’interno di BP

    • cio’ che dici e’ giusto, tutte le idee sono valide e possono dare spunto alla genialata che poi restera’ tale.

      a me “wire” non dispiace, e dalle idee ricevute fin’ora quella che si adatta al contesto di messaggi wire e’ post-it, quindi messaggio/i post-it ci sta bene anche se non rappresenta a pieno il senso di “wire”.

  9. Come anche mettendoci ARTICOLI IN BREVE non sarebbe male, perchè i registrati che aprono un Blog scrivono gli articoli con Foto,Video,ecc , mentre da solo solo membri non possono avere tutte le funzioni ma scrivolo solo articoli brevi appunto 🙂 Imho 🙂

    • Aggiungo che nel mio caso gestisco un blog sul poker e magari il registrato che non vuole un Blog, ma che si crea il Profilo nella Community scrive i suoi successi. Es. Oggi partecipando al torne tal de tale ho fatto un primo posto e un guadagno si x €. 🙂

  10. collegamenti noo?

    • c’è l’area apposita sul forum dove poter inserire il link al proprio sito realizzato con BuddyPress, quindi meglio niente pubblicita’ nei commenti.

  11. io voto per muro

    poco letterale ma molto immediato

    carloz

  12. nel frattempo ho cambiato idea, e sponsorizzo “bacheca”

    ciao
    carloz

  13. Ciao a tutti, è ancora attiva la discussione?
    Anche a me piace “bacheca”, e credo sia più comprensibile di qualsiasi altro termine, visto che viene usata anche da altri sn. Il fatto che anche la dashboard di wp di chiami bacheca interessa più agli admin, che agli utenti del portale, no?

  14. mi riaccodo, terrei bacheca per gli utenti e cambierei piuttosto la bacheca degli admin 😉

    • possiamo anche usare due volte bacheca… in alternativa dashboard, la bacheca d’amministrazione come la chiamiamo?

      @ esteban: la bacheca d’amministrazione interessa anche gli utenti che si creano un blog e non solo agli amministratori e purtroppo la maggior parte sono utonti e vanno di certo in confusione…

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti